Chiesa San Clemente Castello di Gorizia Piazza del Campidoglio Sassi di Matera " Unesco " Chiesa San Giovanni Battista Tomba dei Giganti Comune di Mantova Ripatransone e il suo Vicolo piu Stretto d' Italia Leggenda  - Terra dei Ciclopi Torre del Barbarossa Pieve di Santa Maria Piazza delle Erbe Castello Sederini di Collalto Sabino Duomo - Cattedrale di Parma Basilica di Santa Chiara Basilica di San Michele Maggiore Castel Sant'angelo CASTELLO NOBILI VITELLESCHI Villa Casati Stampa a Muggiò Reggia di Caserta " Unesco " Abbazia di Sassovivo Torre Di Uluzzo Eventi ad Arcore Via Appia Antica Santuario della Madonna della Campana Chiesa S. Bernardo Parrocchia Sacra Famiglia Le Orridi di Bellano Circo Massimo Parco dei Mostri Bomarzo
Home » Arte e Cultura » Chiese - Luoghi Religiosi » Chiesa di San Domenico Maggiore

Luoghi Religiosi


Chiesa di San Domenico Maggiore


Il complesso di San Domenico Maggiore fu fatto edificare tra il 1283 e il 1324 per volontà di Carlo d'Angiò in forme gotiche, divenendo ben presto il principale centro dell'ordine domenicano nel regno di Napoli; fu sede degli studi teologici dell'Università, ed ospitò tra gli altri S.Tommaso d'Aquino e Giordano Bruno.


La chiesa ha pianta a croce latina, a tre navate con cappelle laterali, ed è ricchissima di opere d'arte; in particolare, vanno citati monumenti funebri e altari scolpiti nelle cappelle, testimonianza della fioritura della scultura napoletana del Cinquecento (opere di Girolamo Santacroce, Tommaso Malvito e Giovanni da Nola), il seicentesco altare maggiore opera del Fanzago, e importanti affreschi e dipinti, che portano la firma tra gli altri di Francesco Solimena e Andrea Vaccaro. Da questa chiesa provengono poi altri due importantissimi dipinti, la Flagellazione di Caravaggio e l'Annunciazione di Tiziano, che sono oggi ospitati nel museo di Capodimonte.

Con i rifacimenti seicenteschi, il gotico lasciò il posto al barocco, e a poco servirono i tentativi di ripristino del vecchio stile, messi in atto nell'ottocento, che videro un eccessivo uso di stucchi colorati e di dorature, compromettendo l'aspetto originario del complesso.

Alla sinistra di S.Domenico Maggiore, e inglobata nella basilica, si trova l'antica chiesa di Sant'Angelo a Morfisa, con un elegante portale quattrocentesco.



Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Piazza San Domenico Maggiore Napoli  .  (NA)


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Viaggi senza Barriere

Per le vie dell'arte

Napoli è una città di contrasti, talvolta di paradossi. Ci sono quartieri medioevali che conservano il rituale dei mercati d'epoca mentre altri si differenziano già a partire...

Province: Napoli

- Seguendo la Storia

Neapolis greco-romana

Neapolis non era una città guerriera, ma dovette presto difendersi da due scomodi vicini determinati ad espandere verso sud il proprio dominio..un viaggio fra le mura dell'antica...

Province: Napoli

- Seguendo la Storia

Pompei e il Vesuvio

Un'emozionante escursione alla scoperta della storia: sarete proiettati indietro di più di 2000 anni, in una città così antica eppure così moderna, rimasta immortalata nella...

Province: Napoli

- Seguendo la Storia

Il Triangolo Magico

Percorso esoterico tra fascino e misteri celati...

Province: Napoli

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca

Cerca Punti d'Interesse

villa torretta