Home » Arte e Cultura » Monumenti e Luoghi Storici » Necropoli Paleoveneta

Luoghi Storici


Necropoli Paleoveneta



utilizzata in modo continuativo dai Veneti Antichi dall’VIII al V secolo a.C. si trova a 500 metri dal centro abitato in direzione Belluno.

Gli scavi della necropoli iniziarono nel 1958 e si protrassero a più riprese sino al 1964.

I lavori furono eseguiti dall’assistente di scavo Giovanni Battista Frescura, che con passione e competenza mise in luce l’area archeologica della necropoli di Mel e recuperò i corredi oggi esposti nel Museo Civico di Mel.

Nel corso delle varie campagne furono scavate circa 80 tombe, disposte in modo irregolare, senza alcun apparente ordine di superficie. Nel 1962 furono inoltre messi in luce, nella zona meridionale della necropoli, verso la strada provinciale che da Mel conduce a Belluno, sette recinti, definiti circoli; in seguito furono riconosciute le tracce di almeno altri due recinti parzialmente conservati.I circoli, in parte tuttora visibili, sono formati da lastre di arenaria marnosa infisse nel terreno per circa un terzo dell’altezza, con l’ingresso sempre orientato a sud e costituito da lastre-stipiti verticali e da una soglia. Durante lo scavo si vide che il terreno all’interno dei recinti era più ghiaioso e sassoso ed elevato verso la zona centrale a formare un tumulo.

Tale struttura serve generalmente a proteggere le tombe collocate al suo interno ed è quindi legata all’assetto planimetrico del sepolcreto, come accade nelle necropoli Ricovero di Este (PD), a Chiavari (GE), a San Bernardino di Briona (NO) e ancora nelle necropoli picene della costa adriatica arrivando fino a Campovalano (TE).



Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Piazza Papa Luciani 1, Mel  32026  (BL)
Tel. 0437 544216
Fax. 0437 544222
Email. melseg@tin.it


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Un Pizzico di Tutto

Dalle Prealpi alle Dolomiti

Viaggio nelle Prealpi, tra scorci delle Dolomiti, strade romane e città medioevali.

Province: Belluno - Treviso

- La Natura in Penisola

Sulla Via dell'Acqua

Una città dai due cuori, ruscelli sotterranei, laghetti, profumi di montagna, curiosità e mistero..

Province: Belluno - Treviso

- La Natura in Penisola

Scopriamo le Dolomiti

Alla scoperta delle Dolomiti tra Laghetti Verdi, Valli, e Vette Rosate

Province: Belluno - Bolzano - Treviso

- In Viaggio con l'Arte

Passeggiando per le Vie di Belluno

La sua posizione nel cuore della Valbelluna, circondata dalle maestose vette delle Dolomiti, incantò i Celti che la chiamarono "Belo-dunum", collina splendente.

Province: Belluno

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Tesori D'Italia Magazine

Iscriviti

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse