Chiesa di San Cristoforo MamyMarketing o Mamy Marketing Chiesa San Clemente Parco dei Mostri Bomarzo Chiesa San Giovanni Battista Dolmen La Chianca Villa Casati Stampa a Muggiò Comune di ROMA Chiesa Matrice Piazza delle Erbe Castello Sederini di Collalto Sabino Isola Tiberina Villa Borromeo d'Adda Castel Sant'angelo Regione Lombardia Basilica di  S. GIUSEPPE MOTTA Isole Eolie " Unesco " Castello di Chignolo Po Necropoli della Banditaccia " Unesco " Circolo Culturale Vimercatese Piazza del Campidoglio Pieve di Santa Maria Pozzo della Cava - Grotte e Presepe Via Appia Antica Comune di Seregno Abbazia di Sassovivo Teatro Farnese Foro Romano Comune Garessio La Compagnia del Labirinto

Teatri / Visite Virtuali Web cam


Teatro Farnese



DESCRIZIONE DEL TEATRO

Attraverso un PORTALE D'INGRESSO incorniciato da due coppie di colonne sormontate da una sagoma ducale, si accede nella CAVEA, con pianta ad U (di derivazione toscana), costituita da quattrodici gradoni che potevano ospitare oltre tremila spettatori.
Al centro della cavea, sopra il corridoio che unisce l'ingresso alla platea, delimitato da una balconata, era originariamente allestito UN PALCO D'ONORE PER I DUCHI, che anticipava la più tarda adozione del cosiddetto "palco reale" in tutti i teatri d'Europa.

Alla sommità della cavea sono DUE ORDINI DI LOGGE, a serliana, solo in parte praticabili, di impronta palladiana.

IL PALCOSCENICO è lungo 40 metri, con un'apertura di 12 metri.
IL BOCCASCENA che lo delimita è di tipo classico, con nicchie originariamente decorate da statue in stucco, e racchiude lo spazio attorno al palcoscenico, che veniva usato per nascondere alla vista degli spettatori le macchine dei complicati e spettacolari allestimenti teatrali.

In alto, sopra LO STEMMA DUCALE FARNESIANO, sta una scritta dedicata alle Muse come protettrici delle arti: BELLONAE AC MVSICAE THEATRVM RAINVTIVS FARNESIVS PARMAE ET PLACENTIAE DVX IV CASTRI AVGVSTA MAGNIFICENTIA APERVIT ANNO MDCVIII (Ranuccio Farnese duca di Parma e Piacenza, quarto duca di Castro, con augusta magnificenza inaugurò nell'anno 1608 il teatro di Bellona e della musica).
Le gradinate della cavea sono collegate al palcoscenico da DUE ARCHI TRIONFALI DIPINTI E DECORATI, su cui campeggiano LE STATUE EQUESTRI IN GESSO DI ALESSANDRO E OTTAVIO FARNESE.

LA COSTRUZIONE, LA VICENDA STORICA

Situato al primo piano del PALAZZO DELLA PILOTTA il Teatro Farnese occupa un grande "salone" che era originariamente destinato a "SALA D'ARME" (lunghezza m 87.20; larghezza m 32.15; altezza m 22.65), riadattata e trasformata in teatro tra la fine del 1617 e l'autunno del 1618.
Costruito dunque in brevissimo tempo, usando materiali leggeri come il legno e lo stucco dipinti, il teatro nacque per volontà di Ranuccio I, duca di Parma e Piacenza dal 1593 al 1622, il quale intendeva festeggiare con sfarzo la sosta di Cosimo II de' Medici a Parma, programmata in occasione di un viaggio del Granduca di Toscana a Milano per visitare le tomba di San Carlo Borromeo.
Si trattava di un evento di grande importanza politica per Ranuccio, che aveva così la possibilità di rinsaldare i suoi legami con la famiglia medicea, riallacciati nel 1615 con un accordo matrimoniale tra le due famiglie ducali.

Sfumato il progettato viaggio di Cosimo, L'INAUGURAZIONE DEL TEATRO - già ultimato nel 1619 - avvenne solo nel 1628, in occasione delle nozze tra Margherita de' Medici e il duca Odoardo, con uno spettacolo allegorico-mitologico dal titolo "Mercurio e Marte" - con testo di Claudio Achillini e musiche di Claudio Monteverdi -, arricchito da un torneo e culminante in una spettacolare naumachia, per la quale fu necessario allagare la platea con una enorme quantità d'acqua, pompata tramite una serie di serbatoi posti al di sotto del palcoscenico.

IL PROGETTO DEL TEATRO, dovuto all'architetto ferrarese Giovan Battista Aleotti detto l'Argenta (dal paese d'origine), subì alcune modifiche su suggerimento del marchese Enzo Bentivoglio, signore di Gualtieri e, probabilmente, del duca stesso.
Sotto la direzione degli architetti collaboratori Giovan Battista Magnani e Pier Francesco Battistelli lavorarono al cantiere maestranze specializzate ferraresi.
Gli stuccatori erano guidati da Luca Reti ed i pittori, di diversa provenienza, erano capeggiati dal cremonese Giovan Battista Trotti detto il Malosso, dal bolognese Leonello Spada e dai parmigiani Sisto Badalocchio, Antonio Bertoja e Pier Luigi Bernabei. Essi dovettero provvedere, oltre che alla decorazione delle pareti, anche a quella del soffitto, purtroppo perduta.

Data la complessità degli allestimenti scenici e i loro altissimi costi IL TEATRO FU UTILIZZATO SOLTANTO NOVE VOLTE, in occasione di matrimoni ducali o importanti visite di stato. Dopo l'ultima rappresentazione, risalente al 1732, il teatro decadde lentamente fino alla quasi totale rovina, subendo un colpo terribile con il bombardamento che lo colpì nel maggio del 1944, che determinò la quasi completa distruzione delle parti lignee e di gran parte delle statue in stucco. Il teatro è stato completamente ricostruito nel 1956 secondo il disegno originario: le parti lignee, in origine completamente decorate, furono lasciate grezze, ad evidenziare le poche strutture originali superstiti.


Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Piazzale della Pace Parma  43100  (PR)
Tel. +39 0521233309
Fax. +39 0521206336
Email. sbaspr@libero.it


Eventi Nei Dintorni...

Da: lunedì, 24 novembre 2014
a: domenica, 30 novembre 2014

UNESCO DESS 2014

Ogni giorno vi accoglieremo nella Chiesa di San Giovanni dei Napoletani e in quella dei Tre Re Orientali con iniziative ed eventi inediti e coinvolgenti. Mostre, laboratori,...

Palermo (PA)

Da: giovedì, 01 dicembre 2011
a: lunedì, 01 dicembre 2014

Eventi alla Rocca di Staggia

Guarda il Calendario degli eventi in un luogo storico.

Poggibonsi (SI)

Da: sabato, 06 dicembre 2014
a: sabato, 06 dicembre 2014

Tombola Vajassa

Torna anche quest’anno con un nuovo spettacolo e tante simpatiche novità la tombola dei femminielli più divertente di Napoli “la Tombola Vajassa”: un vero e proprio...

Napoli (NA)

Da: giovedì, 04 settembre 2014
a: mercoledì, 31 dicembre 2014

Spazi dell\'armonia e bellezza

Dal 4 settembre eventi, iniziative, passeggiate negli spazi dell\'armonia e della bellezza di Palermo.
Un viaggio attraversando spazi, luoghi, strade, terrazze, cripte ......

Palermo (PA)

Da: domenica, 01 aprile 2012
a: domenica, 31 maggio 2015

Mamyting

Venite a scoprire il progetto del MamyMarketing.
Miglioriamo il mondo con un business a misura di mamma

Arcore (MB)

Da: mercoledì, 10 ottobre 2012
a: giovedì, 31 dicembre 2015

Programmazione Multisala Rossini

Nuova Multisala a Venezia.
Tutte le programmazioni sul
Circuito Cinema Venezia e Mestre

Venezia (VE)


Offerte Nei Dintorni...

Da: lunedì, 02 gennaio 2012
a: domenica, 04 gennaio 2015

Proposte Cinema

Film e promozioni allo Space Cinema di Vimercate

Vimercate (MB)

Da: lunedì, 09 gennaio 2012
a: lunedì, 05 gennaio 2015

Gustare la Cucina Lombarda

Venite a gustare la tradizionale cucina lombarda, oltre a carni e pesce abbina la possibilita’ di gustare delle ottime pizze cotte in forno legna

Arcore (MB)

Da: martedì, 03 gennaio 2012
a: domenica, 25 gennaio 2015

Promozioni Imperdibili

Mazzoleni Arreda,un servizio di consulenza completa per ogni Vostra esigenza. Ampia scelta d'arredamento di ogni prodotto: cucine, soggiorni, divani, armadi e cabine, gruppi...

Arcore (MB)

Da: mercoledì, 25 gennaio 2012
a: domenica, 25 gennaio 2015

Assaggio di Dieta Mediterranea

Un Pieno di Gusto e di Salute di Cibi senza conservanti esclusivamente Made in Italy. Dalle terre soleggiate del Sud contadini e imprenditori Italiani hanno confezionato per voi...

Arcore (MB)


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- In Viaggio con l'Arte

Ricchezze a Palazzo Pilotta

Vi proponiamo un percorso che ha per protagonista il Palazzo della Pilotta, i suoi grandi musei e tutto il patrimonio artistico culturale al suo interno.

Province: Parma

- In Viaggio con l'Arte

I Musei Parmensi

“...Il patrimonio d’Arte di un popolo è sacro e la storia vuole serbate le cose grandi ove nacquero, ove sono fregio alla vita della gente che le ha create.”

Province: Parma

- A Tempo di Musica

Musica Classica in Opera

La musica non è semplicemente un genere all'interno del vasto mondo della musica, ma soprattutto l'unione di espressione artistica e sentimento..

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Nel Cuore Storico di Parma

La petite capitale ricca d'arte, di cultura, di storia resa illustre in Europa dalle dinastie dei Farnese e dei Borbone e dal governo illuminato della duchessa Maria Luigia...

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Parma Medioevale

Un territorio nel quale rimangono chiare le tracce dell'epoca di dame e cavalieri. Numerosi castelli e rocche costellano il territorio dalla pianura all'appennino. Gioielli di...

Province: Parma

- Un Pizzico di Tutto

Alternativo per Ragazzi

Un percorso alternativo rivolto ai più giovani o a chi ha uno 'spirito Giovane'

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Una Mattina a Parma

Lo sviluppo della città di Parma nella storia, cornice ideale per ammirare monumenti architettonici, importanti reperti archeologici..

Province: Parma

- Un Pizzico di Tutto

Un Pomeriggio a Parma

Le ricchezze architettoniche e culturali del centro urbano sono quelle di una città dal nobile aspetto di piccola capitale..

Province: Parma

- Un Pizzico di Tutto

Giorno e una notte Parmense

Parma è diversa e affascinante in ogni stagione e col suo territorio che va dalla pianura agli appennini, offre possibilità di soggiorno gradevoli in ogni stagione dell'anno.

Province: Parma

- Seguendo la Storia

Misteri e fascino dei Castelli Parmensi

Unanimamente considerati tra i più belli e i meglio conservati d’Italia scopri le leggende e misteri che custodiscono

Province: Parma

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca

Cerca Punti d'Interesse

villa torretta