Chiesa San Giovanni Battista Abbazia di San Fruttuoso Fondazione Paolo di Tarso MamyMarketing o Mamy Marketing Torre del Barbarossa Sassi di Matera " Unesco " Ripatransone e il suo Vicolo piu Stretto d' Italia La Compagnia del Labirinto Comune di Vimercate Castello di Biscina Mercatino di Natale a Bolzano Comune di TREVISO Comune di Castelmola Museo Rocca Sanvitale Comune di Seregno Tempietto longobardo o S. Maria in Valle Comune di Bard Castello di Gorizia Ponte di Tiberio Castello di Poppi Castello Sederini di Collalto Sabino Comune di PADOVA Eventi ad Arcore Castello Eurialo Villa del Balbianello Comune di Anghiari Abbazia di Montecassino Isole Eolie " Unesco " Duomo di Gubbio Museo Civico Etnografico "M. G. Fontana"
Home » Percorsi Turistici » » Puglia in Musica

Puglia in Musica


Musica che guarisce, musica che lenisce, che non risparmia, che incanta. Musica pigra dei giorni di festa, ma d’estate, quando il caldo intontisce le cicale, la musica è vortice, danza frenetica, gorgo che tutto inghiotte. E si balla, e si danza, crepitando al chiaro di luna, mentre le «zingarelle» si lasciano andare al vento, mentre la pelle del tamburo scortica le mani.

La tarantola o taranta è un ragno velenoso dal cui morso è tratto il termine pizzica. Il veleno entrato in circolazione provoca stati di forte agitazione psico-motoria seguiti da violente emicranie e rigidità muscolare che da vita ad attacchi epilettici.
Nel caso del tarantismo tuttavia, la tarantata non è stata morsa da nessun animale. In questi casi il fenomeno del tarantismo deve essere interpretato come il simbolo della frustrazione psichica, economica, sociale e sessuale, ossia come la crisi isterica del singolo individuo.
Non a caso ad essere "pizzicate" erano le donne, emarginate tra gli emarginati, che durante l’estasi o il tormento del veleno, si potevano permettere di tutto, anche di mimare amplessi in pubblico, fino a quando San Paolo, il protettore delle tarantate, non concedeva la grazia.
Il ragno è il simbolo della Madre Terra che riaffiora con i suoi istinti primordiali implacabili, con la forza di riti pagani antichissimi che il Cristianesimo ha cercato di mitigare riportandoli alla ragione, nel grembo di Santa Madre Chiesa.
All’origine ci sono quindi la terra e la taranta, il tamburello e la sua musica primordiale e un repertorio di ricordi ancestrali che ognuno di noi si porta dentro e che riaffiorano periodicamente.
Il tarantismo pugliese nacque nel medioevo e si mantenne con intensità di partecipazione popolare e varietà di forme mitico rituali sino alla fine del '700 iniziando la sua decadenza nel secolo successivo.
Lo scenario in cui il rito della danza si svolgeva durante le celebrazioni di San Pietro e Paolo, era un ampio lenzuolo disteso su coperte che copriva il pavimento, e sul lenzuolo, in un angolo, un cestino per la raccolta per le offerte e le immagini dei Santi.
Lo strumento utilizzato per accompagnare il rito del ballo è il tamburello leccese che viene suonato con una tecnica particolare, dando il ritmo di base, con la percussione, e un caos ordinato, con i sonagli. Attorno al lenzuolo si forma così la "ronda" (cerchio) in mezzo al quale, con una tecnica molto elementare si balla la danza della pizzica.


Eventi Nei Dintorni...

Da: mercoledì, 10 ottobre 2012
a: giovedì, 31 dicembre 2015

Programmazione Multisala Rossini

Nuova Multisala a Venezia.
Tutte le programmazioni sul
Circuito Cinema Venezia e Mestre

Venezia (VE)


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- La Natura in Penisola

Tour Naturalistico in Puglia

Bianche scogliere calcaree, grotte, gole profonde, abissi, vasti altipiani, fanno della Puglia la meta ideale per chi ama le bellezze paesaggistiche..

Province: Lecce

- Vacanze Sportive

Trekking in Natura Selvaggia

Sulla serra di Lido Conchiglie in una natura selvaggia

Province: Lecce

- A Tempo di Musica

Puglia in Musica

E’ musica di tamburello, sempre e dovunque, nelle aie di campagna, nelle piazze, nel cieco dei vicoli, negli stadi.. La tarantola ragno velenoso il cui morso "pizzica" La...

Province: Lecce

- Seguendo la Storia

I Castelli nel Salento

Gli Angioini, ma soprattutto gli Aragonesi prima ed i vari governi vicereali poi, crearono una rete completa di fortificazioni, gli esempi più significativi sono nelle province...

Province: Brindisi - Lecce - Taranto

- In Viaggio con l'Arte

Lecce - La Nobile Signora del Barocco

Decorazioni festose non solo nelle facciate delle chiese e palazzi, ma anche gli scaloni interni altari monumentali: carattere e stile architettonico decorativo che si sviluppò a...

Province: Lecce

- La Natura in Penisola

Essenza del Mare tra Coste e Marine

Suggestivo promontorio con pareti alte e rocciose a picco sul mare che formano insenature, spiaggette e grotte..

Province: Lecce

- Vacanze Sportive

Pedalando tra natura e cultura salentina

7 giorni di natura, cultura e sport, vivendo il mare. Pedalando nell\'aria salentina, nelle sue bellezze e nelle tante culture che qui hanno segnato la storia.

Province: Lecce

- Gustiamo l' Italia

Con Avanguardie Cicloturismo in terra amica

Questo tour ciclabile ci permette di conciliare le infinite bellezze dell’entroterra salentina, partendo da quelle naturalistiche, alle tradizioni e alla conoscenza della...

Province: Lecce

- Viaggi senza Barriere

Da nord a sud tra borghi castelli e natura

Un viaggio in treno attraverdando la Valle d'Itria: il cuore bianco della Puglia, sino ad immergersi nel cuore del salento.

Province: Bari - Lecce

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca

Cerca Punti d'Interesse

villa torretta