Home » Pubblica utilità » Municipi » Comune di Biella

Città d'arte / Municipio


Comune di Biella


L'odierno nome di Biella deriva da "Bugella". Esso appare la prima volta nell'atto di donazione fatta dagli Imperatori Ludovico il Pio e Lotario, il 10 luglio 826, al Conte Bosone. "Bugella" non è di origine latina , ma la forma latinizzata di un nome preesistente.


Da notare che la lettera "g" doveva avere pronuncia velare, trovandosi nei documenti anche la forma "Bujella" . Il Mullatera ricorda, all'inizio delle sue "Memorie", l'opinione di alcuni che lo fanno derivare da "Bruticella", per la dimora che vi avrebbe fatto il cospiratore contro Cesare, Decimo Bruto; nelle "Giunte del Ms. Torinese I", polemizza con Mons. Della Chiesa, secondo cui il nome di Biella deriverebbe dalla pianta "betulla", volgarmente detta "biolla".

Il Can. G. B. Modena crede che il nome venga da Brutio Romano, generale vinto da Annibale. L'abate Gustavo Avogadro lo fa derivare da "Biel", dio celtico e scandinavo della vegetazione. La radice BUG del nome "Budella" si può ricondurre alla radice indoeuropea BHAG o BAG, che indica l'albero del "faggio". Secondo un'evoluzione fonetica, regolata da determinate leggi, aggiunti i suffissi sostantivali proprii delle singole lingue.

Ad eccezione della Grecia dunque in tutte le altre regioni del nord, del centro e del sud dell'Europa, dalla più remota antichità fino ad oggi, questa radice ha sempre indicato l'albero del "faggio". BUGELLA sarebbe dunque il nome di una località, dove allignava in modo particolare, questo albero, in estesi boschi.


( Fonte www.comune.biella.it)



Schede informative: ItaliaMappe.it

Contatti

Indirizzo: Via Battistero 4, BIELLA  13900  (BI)
Tel. 015/35071
Email. info@comune.biella.it

Link di approfondimento Sito Web


Percorsi Turistici Nei Dintorni...

- Sul Cammino di Fede

Sacralità nella Natura

il Sacro unito alla Natura, un'accoppiata che da ha sempre affascinato e incuriosito l'uomo, un viaggio alla riscoperta di Santuari in luoghi incontaminati..

Province: Biella

- Sul Cammino di Fede

Alla scoperta dei Sacri Monti

Non tutti sanno, però, che nell’arco alpino occidentale sono incastonati dei luoghi che l’Unesco ha inserito, già nel 2003, nella lista del Patrimonio Mondiale.

Province: Biella - Torino - Verbano-Cusio-Ossola - Alessandria - Vercelli

- La Natura in Penisola

Itinerario naturalistico nel biellese

Fuori città, la natura intatta invita a splendide passeggiate nel verde, ed è allora che si scopre il fascino più intenso del Biellese.

Province: Biella

- Gustiamo l' Italia

La Gastronomia Biellese

Il Biellese vanta una lunga tradizione enogastronomica cresciuta nel tempo e dovuta anche ad una pastorizia molto diffusa ed a risorse agricole invece meno redditizie.

Province: Biella

Cerca

Newsletter

Mappe Interattive

Cerca Città:

Cerca Punti d'Interesse